Festeggiare San Valentino calpestando il tuo ex

0

San Valentino, si sa, è una bella rottura. Chi è single si sente solo e sfigato. Chi è in coppia si trova davanti a un bivio: o sminuire, con la complicità dell’altro/a, una festività stupida e consumistica, con lo scopo di risparmiare su un eventuale regalo (uno dei due puntualmente si ritroverà a pensare: «ok, ma almeno una cena in quel ristorante carino poteva offrirmela»), oppure condannarsi alla snervante ricerca di un regalo originale, che non sia un libro, un cuscino a forma di cuore o una cena in quel ristorante carino. Questo fino a oggi. Perché dallo studio di design Bompas & Parr arriva un prodotto che, finalmente, renderà l’onere di festeggiare San Valentino un momento di gioia e godimento: per tutti, o quasi.

For Valentine’s Day, We present the ultimate opportunity to get your own back on your ex, unrequited loves and the cruellest of heartbreakers and symbolically walk all over them. To sooth the twangs of broken heart-strings send us a photo that can be printed on comfortable padded insoles that you can then cut to fit your favourite pair of shoes at £10 a pair. Simply email a high resolution digital image to insoles@bompasandparr.com with your contact details, shoe size and – most crucially – a short description of who broke your heart and the emotional trauma you have experienced, by 8th February. Our in-house angst team will assess each of the entries and pick the lucky buyers. #antivalentinesday #valentinesday #insole #soulmate #brokenheart #limitededition #valentinesgift #handcrafted #bespoke

Un post condiviso da Bompas & Parr (@bompasandparr) in data:

 

Come racconta Design Taxi, nell’antico Egitto si pensava che inserire un simbolo del nemico nelle suole delle scarpe rappresentasse un modo per soggiogarlo e umiliarlo. Ispirate ai sandali egiziani esposti al Petrie Museum of Egyptian Archaeology di Londra, le solette stampate regalano l’opportunità irrinunciabile di calpestare il tuo o la tua ex, direttamente da dentro le scarpe. Così le descrivono i creatori «un meccanismo catartico e purificante per aiutare a raggiungere la chiusura emotiva alla fine di una relazione tumultuosa». Attenzione però, perché non proprio tutti potranno provare questa soddisfazione: per assicurarsi le proprie solette, infatti, bisogna vincere una specie di concorso. Occorre spedire, entro l’8 febbraio, all’indirizzo insoles@bompasandparr.com, una mail con il proprio numero di scarpe, una foto dell’ex e una breve descrizione del trauma emozionale che a causa sua abbiamo vissuto. I vincitori (soltanto 25) riceveranno un paio di solette al prezzo di 10 sterline.

L’articolo Festeggiare San Valentino calpestando il tuo ex sembra essere il primo su Rivista Studio.

Fonte: Rivista Studio

Share.

About Author

Redazione Easy News Press Agency

Lascia una risposta