TRASPORTI, FEDERACMA: PER GARANTIRE SICUREZZA SULLE STRADE NECESSARIA REVISIONE MACCHINE AGRICOLE

TRASPORTI, FEDERACMA: PER GARANTIRE SICUREZZA SULLE STRADE NECESSARIA REVISIONE MACCHINE AGRICOLE

 

Revisione delle macchine agricole, prevista dal lontano 2015, e obbligo assicurativo per il rischio statico sono i temi toccati da Federacma, Federazione Confcommercio delle associazioni nazionali dei rivenditori di macchine agricole e da giardinaggio, intervenuta oggi in audizione in Senato nel corso del disegno di legge sulle “Modifiche al Codice della Strada”.
 
“Condividiamo le proposte di rinnovamento normativo ma se l’intento del provvedimento è quello di garantire maggiore sicurezza nella circolazione dei mezzi – ha dichiarato Gianni Di Nardo, segretario generale Federacma – chiediamo una forte e decisa volontà politica, oltre ogni steccato partitico, per porre fine ad una tragedia che riguarda 120 decessi l’anno legati alla mancanza o all’usura dei più basilari sistemi di sicurezza sui trattori agricoli come cinture e rollbar antiribaltamento. Con l’attuazione della revisione, Stati come Germania, Francia, Gran Bretagna e Austria hanno ridotto del 90% i decessi – ha spiegato Di Nardo – relegandoli alla mera fatalità e ci auguriamo che ciò diventi presto realtà anche in Italia, portandoci fuori dal pericolo di infrazione comunitaria”.
 
Se da un lato non viene rispettato il dettame unionale sulla revisione, viene richiesto dallo Stato Italiano l’obbligo assicurativo per il “rischio statico” per i mezzi agricoli, seppur fermi in aree private e non circolanti. “Il recepimento della direttiva comunitaria è di impossibile attuazione in quanto vi è assenza di idonei strumenti assicurativi per tantissime fattispecie di situazioniha aggiunto Di Nardo (Federacma)Dopo il rinvio ottenuto con il Dl Milleproroghe, abbiamo chiesto un tavolo tecnico presso il Ministero dei Trasporti: in questi mesi non c’è stata alcuna convocazione e da lunedì la norma è tornata ad essere valida lasciandoci in un limbo che chiediamo di sanare quanto prima”. In merito è in discussione un emendamento al Dl Agricoltura, in corso di conversione in Senato, per posticiparne ulteriormente l’entrata in vigore al prossimo anno.


Valerio L’Abbate
Ufficio Stampa Federacma
342.8632827
stampa@federacma.it

Federazione Italiana delle Associazioni Nazionali
dei Commercianti Macchine e delle Acma Territoriali

Via Conca d’Oro, 378
00141 Roma (RM)
tel. +39 06 8742 0010
fax +39 06 8208 3007
www.federacma.it          segreteriaassociati@federacma.it

This email was sent to agency@easynewsweb.com
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Federacma · Via Conca D’Oro 378 · Roma, RM 00141 · Italy

ARTICOLI RECENTI
Video