Catania, edilizia e sicurezza sul lavoro: domani esercitazione e conferenza presso Ente Scuola Edile

Immagine che contiene testo, Carattere, logo, schermata

Descrizione generata automaticamente

 

Appuntamento domani, mercoledì 3 luglio, ore 10, presso sede Esec (Strada Boschetto Plaia 2)  
TOUR REGIONALE INAIL SULLA SICUREZZA NEGLI SPAZI CONFINATI
DOMANI FOCUS SU ANDAMENTO INFORTUNISTICO ED ESERCITAZIONE VIGILI DEL FUOCO/CROCE ROSSA

CATANIA – Appuntamento domani, mercoledì 3 luglio, alle ore 10.00 presso la sede di Ente Scuola Edile Catania (Strada Boschetto Plaia 2) – organismo paritetico costituito da Ance, Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil – per la conferenza di presentazione, organizzata da Esec e Formedil, dell’ultima tappa del tour regionale sulla sicurezza negli spazi confinati, promossa dalla Direzione regionale Inail Sicilia, con il supporto logistico della Direzione regionale dei Vigili del fuoco. Un’iniziativa che per una settimana coinvolge sul campo oltre 50 operai, che partecipano  gratuitamente alla formazione effettuata con l’utilizzo del simulatore progettato da Inail, che consente di realizzare percorsi di addestramento attraverso una riproduzione delle possibili situazioni di rischio in cantiere.

Per l’occasione verrà illustrata l’analisi sull’andamento infortunistico in Sicilia al 31 maggio del 2024. Per Esec saranno presenti il presidente Carmelo Belfiore, il vicepresidente Vincenzo Cubito e il direttore Antonio Piana; per Inail, il direttore territoriale di Catania Diana Artuso e Luciano Di Donato, ricercatore e progettista del simulatore, oltre alle autorità e agli esperti del settore presenti. Al termine della conferenza si svolgerà l’esercitazione con i Vigili del Fuoco e la Croce Rossa Italiana.

 

 

Agenzia I Press

I PRESS, Sala Stampa e Comunicazione

CATANIA – Via Perugia 1, 95129

tel/fax 095 505133
www.i-press.it | www.i-pressnews.it 

Fb | Tw | Ln | Inst | Yt

Official supporting


Il presente messaggio, corredato dei relativi allegati, contiene informazioni da considerarsi strettamente riservate, ed è destinato esclusivamente al destinatario sopra indicato, il quale è l’unico autorizzato a usarlo, copiarlo e, sotto la propria responsabilità, diffonderlo. Chiunque ricevesse questo messaggio per errore è pregato di segnalarlo al mittente e di distruggere quanto ricevuto, compresi file allegati, senza farne copia. Qualsivoglia utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio costituisce violazione dell’obbligo di non prendere cognizione della corrispondenza tra altri soggetti ed espone il responsabile alle relative conseguenze.

 

Cancella iscrizione  |  Unsubscribe  |  Email inviata con MailUp
ARTICOLI RECENTI
Video