No-Tap, dopo il verdetto del Tar torna la mobilitazione degli attivisti: “Opera imposta a beneficio di pochi”

0

Tornano le barricate nell’area del cantiere Tap, a Melendugno: dopo il verdetto del Tar Lazio che ieri ha dato il via libera all’azienda per riprendere le operazioni di espianto degli ulivi nella zona dove arriverà il gasdotto, respingendo così il ricorso della Regione Puglia, gli attivisti ‘No Tap’ sono nuovamente sul piede di guerra.

L’articolo No-Tap, dopo il verdetto del Tar torna la mobilitazione degli attivisti: “Opera imposta a beneficio di pochi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Share.

About Author

Redazione Easy News Press Agency

Lascia una risposta