GALLERIA DEGLI ARTISTI Mi | dal 3 al 17 maggio “LUIGI ZUCCHERO LA MIA VITA CON L’ACQUERELLO dal figurativo all’astratto”

0

GALLERIA DEGLI ARTISTI

Mostra Personale

“Luigi Zucchero: la mia vita con l’acquerello dal figurativo all’astratto”

Dal 3 al 17 maggio 2017

Inaugurazione: Sabato 6 Maggio,ore 17.30

Giochi d'acqua 20x30 cm1.jpg

Comunicato stampa

GALLERIA DEGLI ARTISTI

Via Nirone 1 (Ang, C.so Magenta) – Milano 

“Luigi Zucchero: la mia vita con l’acquerello dal figurativo all’astratto”

3 – 17 maggio 2017

Inaugurazione: Sabato 6 Maggio,ore 17.30

Orari di apertura: dal lunedì al sabato: 10:00 – 12:30 16:00 – 19:00 domenica chiuso

Informazioni al pubblico: tel. 02.867841www.galleriadegliartisti.net

 

Dal 3 al 17 maggio la Galleria degli Artisti di Milano ospita la mostra personale dell’acquerellista Luigi Zucchero che verrà inaugurata sabato 6 maggio alle ore 17.30 con l’intervento del Maestro Pietro Fornari.

 

Nato a Sulmona ma milanese di adozione, città dove vive e svolge l’attività artistica da moltissimi anni, Luigi Zucchero è pittore acquerellista da oltre trent’anni. Dalla prima importante mostra collettiva nel 1987 al Museo della Scienza e della Tecnica, hanno fatto seguito numerose personali e collettive in Italia e all’estero. Docente di acquerello è membro dell’Aia Associazione Italiana Acquerellisti dal 1992,ha esposto in numerose città italiane e all’estero, riscuotendo importanti premi e riconoscimenti.

 

In mostra a Milano fino al 17 maggio una quarantina di acquerelli di medie e grandi dimensioni che spaziano dalle figure ai paesaggi ai fiori e alle marine fino alle composizioni più astratte, estremamente poetiche e al tempo stesso contemplative come spiega Luigi Zucchero: “queste ultime sono arrivate per un sentire interiore, un cambiamento pittorico che travalica lo stile per giungere alla sintesi e poi all’ astratto.”

 

Un viaggio nel profondo della tecnica pittorica dell’acquerellista, che sceglie la Galleria d’arte nel cuore di Milano per presentare una selezione delle sue opere che è sintesi ma anche ricapitolazione dell’ ultimo decennio 2006/2016, dove la luce riveste un ruolo centrale, articolandosi in fulminee intuizioni e gioco di chiaroscuro che si fa lirica poetica della realtà. Ad ambire l’effetto colmato dai viola e dei malva che annegano nel bianco fanno da fusione i gialli accesi e le terre bruciate stese in avvolgenti velature a comporre pennellate gestuali di grande libertà compositiva, riconoscibili nelle opere Paesaggio in controluce,  Colori Sul Lago, Tramonto, Cielo autunnale, La prima neve,  tra i tanti in mostra.

 

Nei suoi ultimissimi lavori, datati 2016-2017, l’acquerello puro, prerogativa essenziale nell’opera dell’artista, si fa sintesi dell’immagine. Dinamismo cromatico e ricerca lo conducono all’astrazione e alla scoperta  delle emozioni più profonde. L’immagine travalica il soggetto per raggiungere effetti eterogenei, fatti soprattutto di sperimentazione stilistica di grande impatto visivo dove la spontaneità evocativa di una sensazione  interiore diventa un assoluto.

 

Egli rimane sempre fedele alla liricità della sua cifra stilistica ma nell’incognito ambizioso di andare oltre supera, con grande esperienza e abile tecnicismo, le difficoltà dell’acquerello, nella massima accezione del termine, ed è proprio nell’intensità delle opere più recenti, poiché scaturite dall’ immaginazione, che il visitatore avrà modo di scoprire il lato più emozionale della sua arte.

 

************************

Biografia Luigi Zucchero:

Luigi Zucchero nato a Sulmona (AQ) da oltre cinquant’anni vive e lavora a Milano. È stato allievo di Anna Pavesi, Angelo Gorlini e Aldo Fornoni. È docente di tecnica dell’acquerello all’Accademia del Tempo Libero presso l’Istituto Gonzaga di Milano, all’ AIA Associazione Italiana Acquerellisti nella sede di Milano e presso l Associazione “Como 90” di Como, è stato docente presso il Gruppo Artistico Rosetum (MI). E’ socio dell’A.I.A. Associazione Italiana Acquerellisti dal 1992 ed ha ricoperto la carica di Vice Presidente per oltre 10 anni. Le sue opere si trovano in varie collezioni private in Italia e all’estero. Ha ricevuto vari premi e riconoscimenti. Tra le mostre più importanti citiamo quella nella prestigiosa Villa Carlotta di Tremezzo (Como), Galleria Velasquez (MI), Palazzina Liberty – Milano – Villa Camilla Domaso (CO), Palazzo Ducale (Ge). E’ stato selezionato dall’A.I.A. per diverse mostre internazionali, in Colombia al 3° Trienal Internacional de la Acuarela dove gli è stato riconosciuto il "Premio a la Excelencia" (Maggio 2009). E’ stato anche selezionato per il 7° Festival Internazionale di Anversa – Belgio (Aprile 2010). Nel 2011 è stato selezionato a partecipare al Premio Internazionale “Marche D’Acqua” presso il Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano.Tra le ultime esposizioni ricordiamo la Biennale Internacional de la Acquarela Museo Nacional de la Acquarela " Alfredo Guati Rojo" Museo Città del Mexico (2011-2015-2017). Sempre nel 2011 il suo acquerello "Colori in Libertà"  è stato selezionato dall’AIA per la Biennale " Museo Nacional de la Acuarela "Alfredo Guati Rojo" a città del Messico e scelto dalla Direzione della Permanente a rappresentare l’Italia, mentre altre sue opere si trovano in numerose collezioni private in Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Austria,Giappone, Stati Uniti, Germania,Canada, Australia, Inghilterra. Tra i numerosi premi ricordiamo la Medaglia D’Oro dell’Accademia Venera D’Arte e Scienze “Cavalcaselle” di Legnago (vr) con il conferimento di Maestro D’Arte..Info: acquerellidizucchero.blogspot.com

 

Mostra:

“Luigi Zucchero, la mia vita con l’acquerello dal figurativo all’astratto”

dal 3 al 17 maggio 2017

Inaugurazione: sabato 6 Maggio 2017, ore 17.30

Catalogo in Galleria

Galleria Degli Artisti, via Nirone, 1 (ang. Corso Magenta) Milano

Orari di apertura: da lunedì a sabato 10.00-12.30 – 16.00-19.00 domenica chiuso

Informazioni al pubblico:tel. 02.867841 www.galleriadegliartisti.net

Ai sensi del D.lsg.196 del 30/06/2003. Questo messaggio di posta elettronica contiene informazioni di carattere confidenziale rivolte esclusivamente al destinatario sopra indicato ed è tutelato legalmente. Qualora questo messaggio fosse da Voi ricevuto per errore vogliate darcene notizia a mezzo fax/telefono/e-mail e distruggere il messaggio. Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati, anche se trattate con l’ausilio di spedizioni collettive. Il vostro indirizzo è stato reperito  in rete, da mail che l’hanno reso pubblico o da vostra iscrizione alla nostra mailing-list. In ogni momento sarà possibile chiedere di essere rimossi inviando una e-mail con oggetto CANCELLAMI.

Share.

About Author

Redazione Easy News Press Agency

Lascia una risposta